Informazioni generali

WELFARE E INVECCHIAMENTO: I SEMINARI DI GERIATRIA ITALIA-CINA

CONFRONTO – ESPERIENZE – MODELLI

Dall’anno di nascita della Repubblica Popolare Cinese, la speranza di vita media della popolazione è più che raddoppiata, passando da 35 a oltre 73 anni. L’ultimo piano quinquennale (2011-2015) si è posto come obiettivo quello di incrementarla, portandola a 74,5. Si prevede che entro il 2015 gli over 60 arriveranno a 238 milioni. Il significativo incremento dell’invecchiamento della popolazione richiede sempre di più sia il ricorso al ricovero in casa di riposo sia all’assistenza domiciliare. La domanda di beni e servizi associati alla cura degli anziani è vastissima: per realizzare un modello di welfare adeguato il governo cinese sta introducendo importanti cambiamenti nel finanziamento, nella regolamentazione e nella gestione del sistema sanitario, attraverso la condivisione di know-how con altre realtà internazionali e gli interventi sul campo delle più qualificate compagnie straniere.

L’Italia guarda alla Cina come uno scenario sperimentale di grande interesse per studiare soluzioni connesse all’invecchiamento della popolazione e alla frequente disabilità correlata. Peraltro, per quanto l’Italia possa contare su un sistema welfare avanzato, che offre un ventaglio di servizi sia in regime di residenzialità sia di domiciliarità, appare ancora inadeguata a far fronte ai crescenti problemi connessi con la cronicità e la non autosufficienza.

Nella prospettiva di un rafforzamento già avviato in attività pluriennali di cooperazione sociosanitaria Italia-Cina, viene promossa la prima edizione dell’evento “Welfare e Invecchiamento: i seminari di geriatria Italia-Cina, confronto-esperienze-modelli”, organizzato dal Centro Studi Cure Domiciliari C.S.C.D. ONLUS, dal Centro Sviluppo delle Risorse Umane Sanitarie della Repubblica Popolare Cinese (Ministero della Salute) e dalla Regione Lombardia.

L’obiettivo è quello di aprire un confronto in materia tra i due Paesi, per diffondere i modelli italiani di gestione e organizzazione delle case di cura e del regime domiciliare, presentare gli sviluppi dell’infermieristica geriatrica italiana e far conoscere gli importanti risultati raggiunti dalla medicina tradizionale cinese nel campo della prevenzione e della riabilitazione.

Comments are closed.